Capelli vintage donna: una mini guida alle acconciature del passato

Capelli vintage donna: prova l’onda glamour degli anni ’20, il Victory Roll degli Anni '40 e il Beehive degli Anni '60.
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Pinterest

Capelli vintage donna: prova l’onda glamour degli anni ’20, il Victory Roll degli Anni ’40 e il Beehive degli Anni ’60.

Le donne del passato possedevano un fascino unico, spesso espresso attraverso acconciature elaborate e significative. In questa mini-guida, esploreremo alcune delle più iconiche acconciature vintage, offrendoti spunti per riportare in vita il fascino di un tempo.

L’Onda Glamour degli Anni ’20

Negli anni ’20 la moda capelli era dominata dalle onde morbide e dai tagli corti. L’acconciatura “onda glamour” era simbolo di ribellione ed eleganza. Per ricreare questo look servivano ferri arricciacapelli e molta abilità nel modellare i capelli in onde morbide e sinuose. Inoltre, questa acconciatura si adattava perfettamente ai cappelli a cloche dell’epoca. Ti sei mai immaginata a ballare il Charleston con un’acconciatura così chic?

Il Victory Roll degli Anni ’40.

Durante gli anni ’40, invece, il “Victory Roll” divenne un’icona di stile. Questa acconciatura, che consisteva in boccoli arrotolati strategicamente sopra la testa, era un simbolo di ottimismo durante la guerra. Per realizzarla, occorreva arrotolare i capelli intorno a un dito o a un bigodino, fissandoli poi con lacca. Questo look dava un tocco di femminilità e forza, ideale per le donne che volevano esprimere il loro spirito indomito. Ti vedresti con un’acconciatura così audace e significativa?

E cosa ne diresti di completare il tuo look anni ’40 con un bellissimo soprabito in gabardine viola degli anni ’40? Un autentico capolavoro che trasmette l’inconfondibile fascino dell’epoca.

Questo elegante indumento che ti proponiamo si distingue per una pregevole lavorazione su entrambe le parti, evidenziando una manica al gomito che conferisce un tocco di raffinatezza. Le cuciture lineari, abilmente posizionate, creano suggestive pieghe nella parte anteriore, mentre il modello è magistralmente cucito per aderire con grazia. Acquistalo qui.

Il Beehive degli Anni ’60

Gli anni ’60 introdussero l’acconciatura “Beehive”, letteralmente “alveare”, per la sua forma alta e arrotondata. Questo look richiedeva molta pazienza e abilità nel cotonare i capelli per creare volume, oltre all’uso di molta lacca per mantenere la struttura. Il Beehive era spesso abbinato a make-up “occhi di gatto” e abiti colorati, simbolo dell’esplosione culturale dell’epoca. Inoltre, questa acconciatura era adatta a chi voleva osare e farsi notare.

Se anche tu vuoi sfoggiare questa acconciatura, puoi completare il tuo outfit con uno straordinario abito originale dell’epoca per immergerti totalmente nei grandiosi anni ’60.

Noi di Hangover Vintage Style ti proponiamo questo meraviglioso abito in seta degli anni ’60, un capolavoro di colori vivaci e accesi nei toni del verde acqua, che trasmette tutto il fascino e l’energia di quell’epoca.

Il modello sbracciato è arricchito da un grazioso colletto, aggiungendo un tocco di grazia e stile al design complessivo. La silhouette, caratterizzata da una gonna svasata morbida, crea un movimento elegante e femminile, perfetto per esaltare la figura. Clicca qui.

Rivivere il Passato attraverso i Capelli

Queste acconciature non sono solo stili del passato, ma veri e propri simboli culturali. Ognuna racconta una storia, un’epoca, un movimento. Sperimentare con queste acconciature significa non solo esplorare diverse identità, ma anche rendere omaggio alle donne che hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia della moda.

Vuoi ancora più idee per il tuo stile e lasciarti completamente travolgere dal Vintage e da tutti i decenni che hanno scritto la storia della moda nel mondo?

Allora, non ti resta che esplorare il nostro shop, navigare tra le categorie e lasciarti ispirare per creare outfit memorabili.

Lascia un commento

Ricevi sconti e offerte esclusive!

Entra nel mondo di Hangover!

SI COMUNICA CHE IL NEGOZIO CHIUDERÀ PER UNA PAUSA ESTIVA DAL 23 LUGLIO AL 5 SETTEMBRE COMPRESO
E CHE DALL' 11 LUGLIO AL 22 COMPRESO IL SI APRIRÀ SOLO NEL POMERIGGIO, 15:30/19
Avvia la chat
1
Ciao! Hai visto qualcosa che ti piace?